La Sicilia è uno scrigno di sorprese che spesso colpisce al cuore per le sue bellezze artistiche, naturali, per la ricchezza culturale e culinaria, che potrete scoprire presso il nostro ristorante tipico di Enna.

La settimana santa ad Enna è un evento fortemente coinvolgente, che vede la partecipazione delle sedici confraternite presenti in città, dei credenti, ma anche dei numerosi turisti che visitano la città e che hanno in questa settimana la possibilità di partecipare a processioni di origini antichissime derivanti dalla dominazione spagnola. Le confraternite infatti, nacquero da cooperazioni di arti e mestieri che si impegnavano a promuovere i valori della cristianità con opere i carità.

Le prime confraternite ennesi sorsero nel Basso Medioevo, ma fu il XVII secolo a segnare un loro notevolissimo incremento con ogni probabilità dall’avvento dell’influsso spagnolo sulla base delle confradias iberiche. A quei tempi esercitavano un ruolo sociale assai significativo che andava dall’attuazione delle opere di misericordia (aiutare poveri ed ammalati, seppelire i morti), alla promozione del Sacramento dell’Eucarestia e del culto mariano. Nel tempo vennero meno i privilegi nobiliari conferiti dai re spagnoli, ma ancora oggi resta vivo in tutte le confraternite l’attenzione al culto pubblico, l’esercizio di opere di carità, di penitenza, di catechesi non disgiunte da attività prettamente culturali.

Sono proprio le celebrazioni che attraggono migliaia di turisti e rappresentano l’evento più importante per la città e per la sua provincia, soprattutto in occasione della processione del Venerdì Santo, durante la quale sfilano circa 2.500 confrati incappucciati, che portano i fercoli di Gesù morto e della Madonna Addolorata, sulle note di diverse marce funebri, mentre la domenica di Pasqua si ha l’incontro tra la Madonna ed il figlio risorto, evento che attua la scomparsa del dolore e l’arrivo della festa.

I riti sono stati inseriti tra le manifestazioni a richiamo turistico internazionale in Sicilia e tra le eredità immateriali della Regione Siciliana, inoltre La Settimana Santa di Enna è un bene protetto dall’UNESCO.

Durante questa settimana potrete avere l’occasione non solo di conoscere tradizioni uniche, presso il nostro ristorante tipico di Enna potrete anche assaporare i piatti tipici della tradizione culinaria siciliana.

menù_pasqua